Giornata Internazionale della Pace, il messaggio dei Capitani Reggenti di San Marino 


Il messaggio dei Capitani Reggenti Oscar Mina e Paolo Rondelli in occasione della Giornata Internazionale della Pace che si celebra domani mercoledì 21 settembre 2022.

“Ricorre oggi la Giornata Internazionale della Pace.

In questo momento di forte preoccupazione per la situazione internazionale, l’odierna ricorrenza è per noi occasione di reiterare la più ferma condanna alla guerra e di unirci all’accorato appello della comunità internazionale alla pace ed al cessate il fuoco.

Ancora una volta chiediamo che cessi ogni atto di violenza, sopruso ed aggressione e che le vie del dialogo e della diplomazia possano prevalere sull’uso delle armi e della forza per dirimere le controversie.

Affinché la pace possa dirsi autentica è necessario, oltre a deporre le armi, anche impegnarsi concretamente per la salvaguardia dei diritti fondamentali dell’uomo e per contrastare ogni forma di odio, disuguaglianza e discriminazione.

Ed è proprio sul tema della lotta al razzismo e della necessità di costruire società pacifiche ed inclusive che quest’anno è incentrata la Giornata Internazionale della Pace istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

Come affermato dal Segretario Generale delle Nazionali Unite, se da un lato i conflitti continuano a colpire il mondo intero, provocando la fuga di interi popoli, crescono purtroppo anche i fenomeni di discriminazione alle frontiere su basi razziali. A ciò deve aggiungersi l’impatto che l’emergenza sanitaria ha prodotto sulla comunità intera ed ancor più su certe fasce della popolazione – in particolare le minoranze razziali – verso le quali, sempre più spesso, sono rivolti discorsi discriminatori, di disprezzo e persino di odio.

Confidiamo che questa giornata possa offrire a tutti la possibilità di riflettere sul forte legame tra pace ed uguaglianza.

La nostra Repubblica continuerà ad adoperarsi in ogni sede per contribuire alla difesa ed alla promozione della pace e della non violenza e per contrastare il dilagare di una cultura intollerante e razzista.

Con questo spirito, nel confermare l’adesione alla Giornata Internazionale della Pace, rinnoviamo anche il nostro impegno e sostegno ad ogni iniziativa in grado di contribuire alla costruzione di un mondo più giusto, pacifico e solidale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Article

Il 21 settembre la Giornata Mondiale contro l'Alzheimer

Next Article

Al via il restauro di un altro tratto di mura della Repubblica

Related Posts
Total
11
Share